Il trapianto della barba

Autotrapianto per l’infoltimento di barba e baffi

La bellezza di un viso che hai sempre sognato di avere

La procedura di trapianto della barba è uno dei metodi di trapianto capillare.

Il procedimento prevede l’estrazione dei peli della barba e la loro implementazione nelle aree glabre attraverso la tecnica di estrazione delle unità follicolari (FUE). Questo tipo di trapianto è utilizzato per la generazione di una nuova barba o per il miglioramento di quella esistente.

Tuttavia, bisogna sapere che quando si crea o si migliora la barba, vengono estratti i capelli dal cuoio capelluto, dalla regione occipitale, dove crescono i capelli più densi e spessi che non sono inclini a cadere a causa dell’alopecia androgenetica.

L’intera procedura avviene sempre in anestesia locale ed è indolore.

Aggiungi un sottotitolo

Quali sono i benefici del Trapianto della barba?

  • Attraverso il trapianto della barba, sarà possibile far crescere una barba piena e spessa, con la forma desiderata.
  • Gli studi dimostrano che l’aspetto della barba ha un impatto su come la gente vede gli altri. Gli uomini con la barba sono percepiti come più forti.
  • Non è un processo doloroso. Le incisioni sul viso sono minime e non causano troppo dolore.
  • La tecnologia è migliorata con il tempo, quindi il recupero dopo il trapianto di barba richiede meno tempo rispetto al passato. Il rossore e il gonfiore fanno parte del processo, ma spariscono in pochi giorni.
  • Dopo poco tempo dal trapianto di barba, gli innesti impiantati rimarranno permanentemente sul viso.
  • La sensazione di mascolinità e la cura giornaliera della nuova barba ti renderanno, ogni giorno, più sicuro di te.
Aggiungi un sottotitolo

Trapianto della barba: dubbi, rischi ed effetti collaterali

Esistono dei rischi o effetti collaterali causati dal trapianto della barba?

Alcuni degli effetti collaterali temporanei del trapianto di peli del viso sono i seguenti:

  • Prurito
  • Lividi e gonfiore
  • Sensibilità
  • Peli incarniti
  • Intorpidimento del viso

La maggior parte di questi effetti collaterali svanisce dopo pochi giorni dall’intervento. Il chirurgo probabilmente prescriverà o consiglierà di usare creme oppure oli. Non grattare le parti che prudono in quanto questo influenzerebbe negativamente il processo di ripresa.

Un altro punto da sottolineare:

A volte il colore dei peli del viso degli uomini può essere diverso da quello dei capelli. L’estrazione e implementazione di tali peli può finire per enfatizzare la differenza dei colori. Pertanto, non è raccomandato!

I peli del viso non adatteranno le loro caratteristiche fisiche a quelli dell’area in cui sarà eseguito l’impianto. Pertanto, se i capelli nella zona donatrice sono morbidi/duri/spessi, i capelli impiantati cresceranno così.

Aggiungi un sottotitolo

In verità, entrambi adottano una tecnica simile. Esiste solo una leggera differenza in termini di condizioni e caratteristiche della barba e del cuoio capelluto.
Mentre gli ormoni sessuali maschili – gli androgeni – aiutano i baffi e la barba a diventare più spessi e forti, possono anche portare alla perdita di capelli e alla calvizie.
Bisogna anche considerare che la genetica gioca un ruolo importante nella crescita e nella densità dei capelli/barba.

Gruppi etnici diversi possono sperimentare caratteristiche diverse. Anche se questo è il caso, la densità complessiva dei peli del viso è inferiore a quella dei capelli. Tuttavia, i peli del viso e i capelli sono abbastanza simili tra loro.
Le tecniche di base utilizzate per l’impianto possono essere utilizzate sia per i capelli che per i peli della barba. Anche se si tratta di progetti diversi. Se si considera un trapianto di barba, il medico chirurgo deve esaminare tutto il viso prima di decidere quanti innesti di peli devono essere estratti.
L’estrazione degli innesti dall’area donatrice è più o meno la stessa sia per il trapianto di barba che di capelli. Ma la differenza sta nella distribuzione degli innesti.
L’aspetto positivo comune del trapianto di barba e capelli è che entrambi forniscono risultati permanenti. In entrambi i casi ci vorrà del tempo perché i nuovi peli/capelli attecchiscano, ma alla fine si otterrà un buon risultato. Vale a dire che non ci si preoccuperà più di avere zone con chiazze o calvizie a seguito di entrambe le procedure.

Dubbi e domande?

Ritagliati un po’ di tempo e leggi tutte le risposte che i nostri esperti hanno rilasciato per affrontare gli interrogativi più comuni.

Contattaci subito per una consulenza personalizzata e gratuita!

Ricevi senza impegno la diagnosi approfondita del Dottor Altan e il tuo piano di trattamento personalizzato.

    * dati obbligatori

    Questo sito è protetto da reCAPTCHA di Google, al quale si applicano la Privacy Policy ed i Termini di Servizio relativi.