DHI Hair Transplant

Metodo dell’impianto diretto di capelli (DHI)

Una procedura chiamata anche Metodo Choi: ecco perché!

Il trapianto di capelli in Turchia è un settore in continua espansione. L’impianto diretto di capelli è considerato il metodo più recente, sebbene ci sia qualche remora e alcuni non lo considerino un metodo riconosciuto.

Il metodo FUE per il trapianto di capelli prevede l’estrazione degli innesti e il loro impianto, pertanto la creazione dell’area ricevente e i processi d’impianto sono eseguiti in fasi diverse, mentre invece vengono eseguiti simultaneamente nel metodo DHI. Inoltre, questa tecnica non richiede ai chirurghi di creare incisioni a canale nell’area donatrice con la penna implanter (Choi pen), perché i follicoli dei capelli vengono estratti e impiantati direttamente. Pertanto, la procedura DHI è anche chiamata metodo Choi.

assistenti-clinica

Quali sono i vantaggi del metodo DHI?

  • Gli innesti vengono estratti e impiantati in un tempo molto breve. In questo modo, i nuovi capelli saranno sani e forti con un effetto assolutamente naturale.
  • Il tasso di sopravvivenza dei follicoli piliferi è alto, il ripristino della capigliatura possibile.
  • La punta sottile dello strumento DHI permette al chirurgo di lavorare con precisione, il che determina risultati naturali.
  • Nella preparazione dell’area ricevente, il sanguinamento è notevolmente ridotto. Pertanto, il cuoio capelluto non viene eccessivamente traumatizzato, il che consente un recupero più rapido.
  • Alcuni pazienti non si sentono a proprio agio dovendo rasarsi prima dell’operazione. Con questo metodo, il sito ricevente non deve essere rasato e questo è un vantaggio.
  • Grazie a questo metodo, il paziente può tornare in fretta alla sua routine quotidiana.
choi-implanter-

Metodo di impianto DHI

Tutto quello che ancora noi sai su questa innovativa tacnica

Quando si esegue un trapianto di capelli con implanter Choi, il chirurgo o l’equipe medica trasferisce gli innesti estratti nella penna implanter. Durante questo processo gli innesti di capelli vengono inseriti delicatamente all’interno dell’ago cavo che si trova all’estremità della penna implanter.

Successivamente, il chirurgo inserisce l’ago nel cuoio capelluto del paziente con un angolo di 40-45 gradi e impianta gli innesti premendo lo stantuffo. Generalmente, vengono utilizzati in totale 2-6 implanter DHI (a seconda di quanti innesti sono necessari) e 15-16 aghi con un dispositivo dotato di aghi di diverse dimensioni che si adattano a qualsiasi innesto di unità follicolari.

choi-implanter-

La sedazione è l’atto di mantenere un paziente calmo o di farlo dormire sotto l’effetto di un farmaco. I tipi di farmaci somministrati variano a seconda delle esigenze e sotto la supervisione di un anestesista.
Generalmente, i trapianti di capelli sono considerati procedure indolori, ma per chi ha la fobia degli aghi, possono diventare un vero incubo. Il metodo di sedazione aiuta le persone che hanno questo tipo di fobia a sentirsi a proprio agio.
Nelle procedure di impianto dei capelli, la sedazione è opzionale. È completamente sicura ed efficiente, ma non obbligatoria. Su richiesta del paziente, l’operazione può essere eseguita senza processo di sedazione.

  • Per eseguire questa procedura, sia il chirurgo che l’equipe medica devono ricevere una formazione a lungo termine.
  • Rispetto ad altri tipi di trapianto di capelli, il metodo DHI è una procedura costosa.
  • Qualora la procedura non venisse eseguita in modo appropriato, il cuoio capelluto ne risulterebbe eccessivamente traumatizzato.

Dubbi e domande?

Ritagliati un po’ di tempo e leggi tutte le risposte che i nostri esperti hanno rilasciato per affrontare gli interrogativi più comuni.

Contattaci subito per una consulenza personalizzata e gratuita!

Ricevi senza impegno la diagnosi approfondita del Dottor Altan e il tuo piano di trattamento personalizzato.

    * dati obbligatori

    Questo sito è protetto da reCAPTCHA di Google, al quale si applicano la Privacy Policy ed i Termini di Servizio relativi.